• Cosa puoi vedere

    Ci trovi in: Via Liceo Convitto, quartiere sant'Anna Cartellone.

    Museo Neolitico: La città nella Roccia

    May 26, 2016

    Museo del Neolitico: Un viaggio straordinario nel passato, per scoprire gli aspetti della vita quotidiana del Neolitico attraverso la ricostruzione in grotta degli arredi di una capanna dell’età della pietra.

    Museo Visuo-Tattile: La città nella Roccia

    May 26, 2016

    Museo visuo-tattile: un punto di riferimento per i turisti che potranno conoscere in anteprima, le bellezze di Cava d’Ispica attraverso delle riproduzione dei monumenti di Cava d’Ispica, che possono essere non solo visti, ma anche toccati. La via percettiva attraverso il tatto è preclusa in quasi tutti i musei del mondo anche se, non solo l'osservazione tattile rappresenta il principale canale di conoscenza per i non vedenti, ma costituisce un allargamento delle modalità di fruizione e di conoscenza dell’arte e della realtà anche per tutti coloro che dispongono del senso della vista.

    Cat Village

    May 26, 2016

    Cat Village: Il progetto Cat Village è un esempio di civiltà di un popolo che vive in armonia con gli animali cercando di godere della relazione animale-uomo, rispettando la diversità e l’individualità di entrambi. L'azione della comunità assicura che i gatti di quartiere di Cartellone siano felici, sani, ben nutriti e liberi.

  • Chi siamo

    Vuoi entrare a far parte della nostra grande famiglia? Niente di più semplice! Contattaci liberamente anche solo per informazioni.

    Chi siamo

    L’ ecosezione Cava Ispica di Modica è nata con l’obiettivo di porre in rete tutte le energie ambientaliste e non della zona e convogliarle in azioni di informazione e sensibilizzazione della popolazione, in progetti di valorizzazione del territorio e rilancio del turismo, partendo dalla ricchezza naturale, archeologica e storica che il territorio offre.

    L’associazione sposa i principi e le finalità del “Movimento Azzurro“, associazione ambientalista riconosciuta dallo Stato italiano e aderente alla F.E.E.E.(fondazione per l’educazione ambientale in Europa)

    Cava Ispica

    Cava Ispica è una stretta vallata che si prolunga per circa 13 Km nel territorio dei comuni di Modica, Ispica e Rosolini.

    Il tavolato ibleo è fittamente inciso da numerose gole, che qui si chiamano cave, ma Cava Ispica è certamente la più interessante sia per i paesaggi selvaggi e pittoreschi, sia per le infinite tracce lasciate dall’uomo dal neolitico fino a tempi molto vicini a noi. Cava Ispica fu celebre già fin dal ‘700, quando studiosi e viaggiatori, sotto la spinta del Romanticismo, ritennero Cava Ispica un punto fermo dei loro viaggi in Sicilia.

    Cava Ispica si presta ad essere meta di diverse tipologie di turismo:

    1. Archeologico: il sito presenta infatti testimonianze più uniche che rare come La Larderia, il Gymnasium, la Tomba del Principe, La Grotta dei Santi, La grotta della Signora, La Spezieria, La Basilica di San Pancrati, Il Castello Sicano e così via.
    2. Storico: visitando le grotte si riscoprono il villaggio castellucciano e si viene a conoscere lo stile di vita dei siculi, la loro civiltà, cosa pensavano dell’aldilà, si scoprono i loro graffiti,ecc. Presso San Pancrati si riscopre la storia di Tyracina e dei suoi uomini invincibili, e come arrivò il cristianesimo a Modica con la Casa della Pace. La Spezieriaci racconta il rito bizantino, mentre in altre grotte scopriamo il rito cattolico-normanno. E poi “i condomini” come la Craperia, il Castello Sicano e le “Lauree”, ossia i monasteri con il loro stile di vita e l’importanza che assunsero, insieme agli eremiti, soprattutto nel periodo arabo.
    3. Naturalistico: Cava Ispica conserva le essenze tipiche della macchia mediterranea come mirto, ulivo selvatico, lentisco, leccio, alaterno, terebinto, carrubbo, pioppo, noce e poi timo, ruta, iperico, euphorbia, erica, felce, palma nana, oleandro, pungitopo, fichi d’india, capperi e orchidee.
  • Dove siamo

    Puoi venire a trovarci a piedi partendo dal Duomo di san Pietro seguendo questa piantina. Siamo a 6 minuti.

    Oppure in auto segui le indicazioni per Ente Liceo Convitto.

    (via Liceo Convitto, 33)

    Se hai problemi chiamaci:

    +39 366 5898811

  • I nostri orari

    I musei sono aperti su richiesta telefonica anche per una sola persona, entro mezz'ora dalla telefonata.

    tel. +39 366 5898811

    Vieni quando vuoi, per te siamo sempre aperti!

    € 2,00

  • Contact

    Contattaci per qualsiasi tua domanda.

  • Connect With Us

    Make sure to add links to the icons!

    cavaispica@gmail.com

     

    +39 366 5898811

    +39 366 5898811

    +39 366 5898811

    Cava Ispica: La Città nella Roccia

  • “Ritornato a Spaccaforno, andai a vedere la meraviglia del paese…, la famosa Cava d’Ispica. ,... Un largo ruscello d’una bella acqua circola nel fondo in tutti i sensi,...offre di luogo in luogo dei piccoli laghi molto limpidi, che, visti da vicino ripresentano sulla terra l’immagine del cielo…”.

    Jean Houel